Lunghezza 110km

Dislivello 2076m

 Salite Principali

Altitudine

Lunghezza

Pendenza media

Pendenza massima

 Passo Santa Barbara

1151m

17,5km

4,8%

16%

Si parte da Piacenza seguendo la SS. 45 fino a Rivergaro. Questi primi 15 Km di falso piano servono a riscaldare le gambe con un ritmo non troppo elevato e rapporto agile.
Superato Rivergaro si prosegue seguendo la statale in direzione Bobbio fino ad arrivare nell'abitato di Perino. Nei fine settimana dato il traffico di macchine presenti su questa strada, si può invece deviare per un percorso più tranquillo, ma più movimentato (illustrato nell'altimetria): subito dopo Rivergaro svoltare a destra al bivio per Statto e, superato il ponte, proseguire per Travo. Giunti in paese si svolta a destra per Bobbiano, ma quasi subito si lascia la strada per svoltare a sinistra verso Donceto, da cui, dopo una breve e ripida discesa, si giunge al centro del Paese di Perino.
Qui si segue la direzione per Bettola percorrendo per un tratto la strada che conduce al Passo del Cerro, ma che tuttavia si abbandonerà all'altezza di un ponte dove c'è l'indicazione per Aglio-Pradovera.
Qui inizia la lunga e impegnativa salita che conduce al P.sso S. Barbara. Questi 17 Km sono abbastanza scorrevoli fino ad Aglio, dove ci si può fermare per rinfrescarsi alla fontana che costeggia la strada.
Subito dopo inizia una breve discesa e poi inizia un tratto veramente duro con strappi al 15-16% che portano fino ad un bivio, dove si svolta a destra in direzione Pradovera. 
Attraversando l'abitato si prosegue lungo la strada che attraversa la pineta e poi dopo un tratto finale abbastanza impegnativo si arriva a scorgere la fine della salita, quando appare all'orizzonte la sagoma dell'"Angilon". 
Dopo aver recuperato un po' di energie si prosegue in discesa lungo la strada che attraversa la pineta di Coli e che porta successivamente nel centro del Paese. Fare attenzione a questo primo tratto con curve strette e strada ripida. 
Superato l'abitato di Coli si scende lungo un percorso molto tecnico dove si svolge la cronoscalata Bobbio-Coli e si giunge di nuovo sulla statale 45 nei pressi di Bobbio.
Proseguendo in direzione di Piacenza si percorrono 15 Km di piano, e dopo aver incontrato una rotonda, si giunge di nuovo nell'abitato di Perino.
Giunti a Perino si può proseguire per la statale 45 fino a Rivergaro e poi fino a Piacenza, oppure per chi ha ancora energie da spendere si può optare per Donceto affrontando un duro strappetto di poche centinaia di metri.
Rifacendo il percorso dell'andata a ritroso, si giungerà a Travo e da qui si proseguirà per Statto e poi di nuovo sulla statale 45 fino a Rivergaro.
Il giro offre solo una salita, ma che salita! Dopo il passo del Penice è la più lunga e impegnativa della provincia di Piacenza.